Categoria: la medicina nella storia

la circoncisione tra ritualità, scienza e giurisprudenza

23 Ottobre 2017 0

Si stima che ad oggi circa il 20 % della popolazione maschile mondiale si sia sottoposto ad intervento di circoncisione; di questo il 60 % è residente negli Stati Uniti. Nell’antichità la circoncisione maschile era diffusa nelle culture di diversi popoli del mondo. Ad eccezione dell’Europa e dell’Asia non semitica si può dire che tale intervento veniva praticato…

Di Alessandro Livi

alle origini del taglio cesareo

18 Novembre 2018 0

La storia dell’ostetricia è inestricabilmente legata al  taglio cesareo uno dei più antichi interventi chirurgici noti all’umanità. Etimologicamente il termine “cesareo” deriva dalla crasi tra il termine latino “caesum” (tagliare) ed il nome “Cesare” dal momento che, secondo  Plinio il Vecchio, Giulio Cesare sarebbe nato  da parto cesareo. I nati in questo modo venivano chiamati…

Di Alessandro Livi

elettroshock: la storia

27 Febbraio 2017 0

Siamo a Roma, nel 1938. E’ una mattina di Aprile, ma non sappiamo se c’è il sole: l’azione infatti si svolge negli interni più isolati della Clinica psichiatrica universitaria. C’è una stanza in fondo al corridoio del primo piano e qualcuno vigila fuori della porta. All’interno un ristretto gruppo di medici si affaccenda attorno al…

Di Alessandro Livi

l’amianto e le sue vittime

11 Gennaio 2018 0

Amianto (dal greco  “incorruttibile”) e Asbesto  (dal greco “inestinguibile”)  sono due termini sinonimi e rappresentano il nome generico con cui viene indicato   un insieme di minerali silicati (sei tipi) diversi tra loro per la composizione chimica e per la struttura cristallina.  Delle sei  varietà di amianto, tre rivestono reale importanza industriale: Crisolito (amianto bianco): rappresenta tuttora circa il 95% della  produzione…

Di Alessandro Livi

pellagra, il mal della miseria

16 Gennaio 2019 0

Il termine “Pellagra” compare per la prima volta nell’ articolo scientifico scritto da Francesco Frapolli  “Animadversiones in morbum, vulgo pelagram. Mediolanum 1771” nel quale descriveva una malattia fino ad allora sconosciuta e caratterizzata da alterazioni cutanee, disturbi addominali e sintomi di natura psichiatrica. Il termine  deriva con molta probabilità dal dialetto lombardo col significato di “pelle ruvida”…

Di Alessandro Livi

la spagnola

10 Aprile 2017 0

Agli inizi del  1918 l’Agenzia di stampa spagnola trasmette il seguente comunicato: “Una strana forma di malattia a carattere epidemico è comparsa a Madrid … l’epidemia è di carattere benigno non essendo risultati casi mortali”. Il morbo iniziava con sintomi generici: due giorni di incubazione con tosse, quindi insorgevano dolori in varie parti del corpo,…

Di Alessandro Livi

insufflazioni rettali di fumo di tabacco: antico metodo di rianimazione

13 Febbraio 2017 0

Nella prima metà del ‘700 si diffuse in Europa  la tecnica di insufflazione di fumo di tabacco per via rettale per stimolare la ripresa della respirazione. Nel Settecento si riteneva che l’intestino fosse l’organo dotato di più lunga sopravvivenza ed anche capace di assorbire facilmente le sostanze farmacologiche, e che la stimolazione anale fosse un’utile…

Di Alessandro Livi

la grande peste del 1348: considerazioni di geografia medica

27 Marzo 2017 0

Nell’attuale periodo in cui il termine “globalizzazione” ha   assunto significati anche ideologici può essere interessante stabilire quando,  per la prima volta, l’Europa si dovette confrontare con epidemie che superando  via mare un delimitato territorio, rapidamente si diffusero a vasti e lontani paesi coinvolgendo, tragicamente, milioni di persone. L’unificazione microbiologica del mondo si realizzò tra il XIV ed…

Di Alessandro Livi